it | en | fr |
  • Percorsi scientifici

    didattica

PERCORSI SCIENTIFICI


PER LANNO SCOLASTICO 2016/2017

 

BOTANICA: ALLA SCOPERTA DELLE PIANTE. VISITA AL GIARDINO DEL SACRO MONTE

 

Il giardino del S. Monte, facilmente raggiungibile sia a piedi in 20 minuti che in funivia o con un pulmino, offre la possibilità di conoscere molte piante locali ed esotiche in un ambiente “sicuro” per i bambini. Nel corso della visita viene spiegato loro come è cambiato nei secoli l’uso del territorio circostante, si racconta la storia del giardino e si insegna a riconoscere le specie principali presenti e i loro usi. Durante il percorso vengono invitati a raccogliere le foglie per creare un erbario durante l’attività in laboratorio nel pomeriggio.

 

Rivolto a: scuola primaria

Durata del percorso: una giornata (visita + laboratorio)

Costo: 5 € a bambino

Periodo: autunno-primavera

 

 

ENTOMOLOGIA: IL MONDO SCONOSCIUTO DELLE FARFALLE

 

Il più bello e suggestivo degli insetti, con le sue ali colorate e di varie fantasie, forme e dimensioni ha sempre affascinato l’essere umano sin dai tempi più antichi. Come simbolo riunisce in sé terra e cielo, mondo fisico e metafisico, morte e rinascita, e si può ritrovare nei miti di molte culture del mondo. La visita alla collezione di farfalle è l’occasione per conoscere questo meraviglioso insetto e scoprirne le curiosità. Durante l’attività in laboratorio i bambini si cimentano nella realizzazione di farfalle usando semplici materiali di riciclo.

 

Rivolto a: scuola primaria

Durata del percorso: 2,5 ore (visita + laboratorio)

Costo: 3 € a bambino

Periodo: tutto l’anno

 

SU RICHIESTA ANCHE:

PALEONTOLOGIA: SULLE TRACCE DEL PASSATO
La Paleontologia è una disciplina tanto affascinante quanto poco conosciuta. Questo progetto nasce quindi per presentare ai bambini in un modo semplice e creativo, ma nello stesso tempo scientificamente corretto, questa branca della scienza e il lavoro che deve affrontare il Paleontologo. Si affronteranno le principali tappe della storia della nostra Terra tramite la simulazione di uno scavo paleontologico, la ricostruzione di un modellino di dinosauro e la realizzazione di un calco fossile.

Rivolto a: scuola primaria.
Durata del percorso: 2,5 ore (visita + laboratorio)
Costo: 3 € a bambino
Periodo: tutto l’anno

MINERALOGIA E GEOLOGIA: STORIA DI CHICCO, IL GRANELLO DI SABBIA
Partendo da un materiale semplice come la sabbia, di cui tutti i bambini hanno un’esperienza diretta generalmente positiva e piacevole, e con l’utilizzo della narrazione viene introdotto il concetto di “ciclo geologico”, per capire che tutto quello che ci circonda “ha una storia” (cioè ha un passato, proviene da un qualche luogo, si è trasformato da qualcosa di altro, si trasformerà in qualcosa di altro…),: la storia ricomincia da capo, Chicco da semplice granello di sabbia torna ad essere una montagna dimostrando che in Natura intervengono tantissimi elementi diversi e si deve raggiungere sempre un equilibrio.

Rivolto a: scuola primaria.
Durata del percorso: 2 ore (visita + laboratorio)
Costo: 3 € a bambino
Periodo: tutto l’anno

ARCHEOLOGIA: IL MONDO DEGLI EGIZI ATTRAVERSO I REPERTI DELLA COLLEZIONE DON PIETRO CALDERINI – I GEROGLIFICI
A partire dall’osservazione di alcuni reperti della collezione egizia del Museo si propone un percorso che metta in rilievo la figura del fondatore Don Pietro Calderini. Grazie alla storia della collezione si metteranno in luce alcuni degli aspetti più significativi dell’affascinante civiltà degli egizi; attraverso losservazione dei reperti i bambini scopriranno l’importanza della scrittura geroglifica e qual era esattamente il lavoro di uno scriba. Infine, nel laboratorio, anche i bambini proveranno a scrivere qualche parola in geroglifico.

Rivolto a: scuola primaria.
Durata del percorso: 2 ore (visita + laboratorio)
Costo: 3 € a bambino
Periodo: tutto l’anno

ARCHEOLOGIA: IL MONDO DEGLI EGIZI ATTRAVERSO I REPERTI DELLA COLLEZIONE DON PIETRO CALDERINI – IL MISTERO DELLA MUMMIA
Fin dalla preistoria gli egizi furono devoti a divinità che assumevano sembianze di animali: si credeva che un animale mummificato potesse recare messaggi e preghiere a quelle e tale concezione permise a molti templi di farne una fonte di guadagno. Sono trovati ritrovati infatti mummificati animali di molti tipi, dai coccodrilli ai gatti.
A partire dall’osservazione dei reperti organici della collezione egizia del Museo, recentemente restaurati, si evidenzieranno alcuni degli aspetti più significativi dell’affascinante civiltà degli egizi, scoprendo alcune peculiarità della religione politeista egizia e soprattutto il forte legame tra questa e gli animali che popolavano il loro territorio. Durante il laboratorio, i bambini potranno cimentarsi nell’arte della mummificazione con l’utilizzo di materiali di recupero (carta di giornale, cartoncino, vecchi bottoni, calze di nylon).

Rivolto a: scuola primaria.
Durata del percorso: 2,5 ore (visita + laboratorio)
Costo: 3 € a bambino
Periodo: tutto l’anno