it | en | fr |
  • Sezione

    naturalistica

SEZIONE NATURALISTICA


Realizzatasi in epoca ottocentesca attraverso donazioni di personaggi importanti del mondo scientifico nazionale ma anche di protagonisti della vita sociale e politica valsesiana, la sezione naturalistica del Museo Calderini è ad oggi ben rappresentata in tutte le differenti branche di studio delle scienze. Le donazioni sono continuate anche dopo la morte del fondatore (Collezione di coleotteri Hass -1935), l’ultima si registra nel 2004 (Collezione di lepidotteri Caron).

ZOOLOGIA

Raccolta ornitologica
circa 500 esemplari naturalizzati
Raccolta teriologica
circa 60 esemplari naturalizzati
Raccolta ittica
circa 20 esemplari naturalizzati
Raccolta erpetologica
circa 50 esemplari sia naturalizzati sia conservati in alcool
Raccolta entomologica
  • Collezione di coleotteri Haas (29000 esemplari circa)
  • Collezione di lepidotteri Caron (600 esemplari circa)
  • Altre collezioni entomologiche
Raccolta malacologica
  • Collezione Gallarotti (3200 esemplari circa)
  • Collezione Bert (100 esemplari circa)
  • Altre collezioni malacologiche
 


SCIENZE DELLA TERRA

Raccolta geologica
300 campioni circa
Raccolta mineralogica
900 campioni circa
Raccolta paleontologica
300 campioni circa
 


BOTANICA

Raccolte dellAbate Antonio Carestia
  • Erbario di Fanerogame
  • Raccolta di Alghe
  • Raccolta di Muschi ed Epatiche
  • Raccolta di Licheni
Altre raccolte botaniche
Erbario Padre Bono e Raccolta di alghe Caldesi