it | en | fr |

ARCHIVIO EVENTI



Adotta l´Egizio

CAMPAGNA DI RESTAURI "Adotta L'Egizio"

La raccolta egittologica della sezione archeologica del Museo Calderini è composta da oggetti e reperti organici giunti in museo nella seconda metà del XIX secolo, quando tutte le collezioni incominciarono a prendere forma grazie ai rapporti intercorsi tra studiosi e appassionati di fama nazionale ed il fondatore.

La collezione egittologica è composta da circa 100 pezzi, tra i quali particolarmente numerosi sono quelli di natura organica ovvero porzioni di mummie umane, e animali. Il considerevole numero di oggetti comprende invece statuette funerarie in fayence e bronzo, collane con amuleti, frammenti di sarcofago in legno e in cartonnage.

Ad oggi solo una piccola parte della collezione egittologica è visibile al pubblico nellallestimento posto al piano terra di Palazzo dei Musei.

Lo scopo della campagna di restauri "Adotta l'Egizio" è quello di arrivare ad un completo recupero dei materiali egizi del museo Calderini: grazie alla partecipazione di finanziatori privati, si è potuto al momento procedere con il recupero di sette reperti, di cui cinque afferenti al nucleo organico e due al gruppo ligneo della collezione.

Il recupero completo della collezione egizia, e più in generale di quella archeologica, insieme con un adeguamento strutturale degli spazi, porteranno al definitivo allestimento delle sezioni archeologica e demoetnografica del museo in due sale, attigue al salone naturalistico inaugurato nel 2017, andando così a completare il percorso espositivo delle raccolte calderiniane.

 

In ufficio è a disposizione per coloro che sono interessati, o anche solo incuriositi, un dossier che raccoglie le schede dei reperti della collezione egittologica, corredati di immagine e descrizione degli oggetti, con relativi preventivi di restauro.

 

Ognuno può contribuire alla realizzazione di questo progetto versando una quota libera tramite diverse modalità:

In contanti presso gli uffici del Museo (Via Pio Franzani, 2 - Varallo, VC)

Tramite bollettino postale (intestazione: Società di Incoraggiamento allo Studio del Disegno e di Conservazione delle Opere dArte in Valsesia - ONLUS; causale: CAMPAGNA DI RESTAURI "Adotta l'Egizio"; N. Conto: 10352136)

Tramite bonifico bancario (Banco Popolare Filiale di Varallo, C.so Roma 1, 13019 Varallo; Codice IBAN: IT 57 S 05434 44900 000000004343; specificare sempre nella causale: CAMPAGNA DI RESTAURI "Adotta l'Egizio")

 

 

 

Tutti gli eventi